Светлой памяти Нины Макаровны Чередеевой-


Солнце БессознательногоLe soleil de l'Inconscientشمس اللاوعيEl sol del InconscienteThe Sun of the Unconscious

Þriðjudagur, miðvikudagur, fimmtudagur

Mentre gli altri giorni della settimana islandese rappresentano (come in italiano) un pianeta (ad es. *mánudagur* 'lunedì' – letteralmente 'giorno della luna') od un'attività (ad es. *laugardagur* 'sabbato' – letteralmente 'giorno del lavaggio'), *þriðjudagur* 'martedì' e *fimmtudagur* 'giovedì' denotano, rispettivamente, il 'terzo giorno' ed il 'quinto giorno', il che indica che la settimana islandese - come la settimana greca, armena e georgiana – cominciava la domenica (nonostante le alterazioni successive che hanno influenzato la concezione del 'primo giorno'), seguendo il modo semitico. Ciò è corroborato dal fatto che l'islandese *miðvikudagur* 'mercoledì' denota il 'giorno di metà settimana', un argomento che è inoltre avvalorato sia dal tedesco *mittwoch* 'metà settimana' (cfr. l'inglese *midweek*) che dallo slavo *serda* (cfr. il russo *среда* [sredá]) – 'metà'.

✉️-ilv@inlinguaveritas.org
-This site ows its conception to Sarah Frantz-
-Ce site doit sa naissance à Elian Carsenat--